ALATRI – 13 APR – Al culmine di un litigio ha aggredito la convivente ferendola e facendola finire in ospedale. E’ questa la ricostruzione dei carabinieri su quanto avvenuto la notte scorsa ad Alatri. Protagonista della violenza un uomo di quarant’anni. La lite, secondo quanto stabilito dai carabinieri della locale Compagnia, era iniziata per futili motivi. La donna è rimasta ferita ed è stata portata all’ospedale San Benedetto. L’uomo è accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.