ANAGNI – 07 GEN – A finire nella rete dei carabinieri un 52enne ed un 47enne sorpresi dai militari del norm della compagnia di Anagni   all’interno di una piantagione di pini  di via Prenestina, completamente recintata e di proprietà privata, mentre asportavano circa 500   kg di pigne.  I due, rumeni ma residenti da anni ad Aprilia, devono rispondere di   “furto aggravato”.

  La refurtiva, interamente recuperata, è stata poi restituita al proprietario.