CASSINO – 16 MAG  – I carabinieri della Compagnia di Cassino hanno denunciato un 43enne, con numerosi precedenti a carico, poiché sorpreso mentre brandiva una grossa chiave da meccanico nei confronti di alcuni passati.
L’uomo, alla vista dei militari, ha cercato di sottrarsi al controllo rifugiandosi in una chiesa vicina dove è stato però raggiunto.