CASSINO – 01 MAR – Gli agenti del commissariato di Cassino hanno arrestato un 30enne con l’accusa di detenzione e spaccio di droga e detenzione illegale di armi. Gli agenti, durante una perquisizione avvenuta in collaborazione con il nucleo cinofili di Nettuno, hanno rinvenuto in un locale al piano superiore dell’abitazione dell’uomo, di cui lo stesso aveva le chiavi, la pistola e lo stupefacente. La droga, insieme a quasi 10 mila euro si trovava in una cassaforte. Per il 30enne si sono aperte le porte del carcere di Cassino.