CASSINO – 29 APR – Locali del centro passati al setaccio, cani antidroga in azione, controlli negli appartamenti di persone già note alle forze dell’ordine, nuovi servizi anche in mattinata, durante il mercato settimanale. La polizia a Cassino ha intensificato i controlli, specie durante le ore serali, per garantire notti all’insegna della movida sì, ma sicura e nel rispetto delle recenti regole. Nelle ultime ore quattro sono state le persone arrestate, tutte per reati connessi alla detenzione e allo spaccio di stupefacenti.

All’interno di un esercizio pubblico, nell’immediata periferia della città, il pastore tedesco della polizia ha trovato alcune dosi di droga in possesso di un 32enne del posto: a casa poi sono stati sequestrati 40 grammi di marijuana e 4 grammi di cocaina, oltre ad un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento della droga. È scattato l’arresto.

Nell’ambito invece di alcune perquisizioni domiciliari, a casa di due conviventi di 37 anni, il cane antidroga ha permesso di scoprire nascosti sopra ad un armadio quattro panetti di hashish del peso di quasi 400 grammi e 4.375 euro in contanti. In frigo invece c’erano circa 50 grammi di cocaina. Anche loro sono stati arrestati e posti ai domiciliari.

In mattinata invece all’interno di un’attività del centro di Cassino, il cane ha rilevato la presenza di sostanza stupefacente che è poi risultata in possesso di un 25enne di Cassino; a casa sua sono stati poi trovati oltre 160 grammi di marijuana; manette anche per lui.