CASSINO – 10 MAR – Per la quinta volta la facciata dell’edifico che ospita la sede della Lega a Cassino è stata imbrattata con delle scritte.

Sono state tracciate nel corso della notte e ritraggono una svastica, un saluto nazista a Salvini, in carattere celtico.

Nessuna minaccia bensì l’elogio dell’ignoranza: infatti, la svastica è stata disegnata al contrario, se l’intenzione era di offendere la Lega allora era più opportuna una falce con martello o una stella con sei punte.

A denunciare il fatto sono stati i responsabili cittadini della Lega.