COLLEFERRO – 28 MAR – Non è la prima volta che un minorenne finisce nella rete dei carabinieri della compagnia di Colleferro per questioni di droga. Se agli inizi di febbraio era finito nei guai un giovanissimo di Labico nelle scorse ore i militari hanno fermato un 17enne del posto.

Il ragazzo, che ha alle spalle già alcuni precedenti, è accusato di spaccio. E’ stato bloccato dai carabinieri dell’ambito di specifici servizi finalizzato alla repressione del fenomeno soprattutto tra i giovani.

Il 17enne è stato fermato nei pressi di una fermata degli autobus. Sottoposto a perquisizione personale nelle tasche del minorenne i militari hanno trovato sei confezioni di hashish, per un peso complessivo di 130 grammi, ed un bilancino di precisione tascabile.

La droga è stata sequestrata ed il 17enne, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato a Roma, nel Centro di Prima Accoglienza per Minori di Via Virginia Anelli.