FERENTINO/Aprilia – 16 MAR – Nuovamente in campo i carabinieri del Nas di Latina impegnati al contrasto degli illeciti a tutela della salute pubblica.

Nel mirino dei militari i fitofarmaci ed antiparassitari irregolari o contraffatti, ovvero i pesticidi utilizzati per la protezione dei prodotti della terra. I carabinieri del Nas hanno effettuato ispezioni presso rivendite di prodotti per l’agricoltura nelle provincie di Latina e Frosinone.

Nello specifico a Ferentino sono stati sequestrati oltre 2000 litri di pesticidi irregolari secondo i militar,i dal valore di 8000 euro. Trovati ad Aprilia altri 450 litri di fitofarmaci dal valore di 12mila euro, con etichettatura di sicurezza non conforme alla legge e senza autorizzazione: sono stati sequestrati.

I pesticidi sequestrati saranno destinati alla distruzione presso ditta autorizzata con spese a carico dei titolari delle due attività che saranno inoltre sanzionati per il pagamento di una multa pari a 2.000 euro.