Frosinone – 29 MAR – Caccia all’uomo in tutta la provincia di Frosinone. Ma i carabinieri e la polizia sono stati allertati anche a Roma. Stanno cercando il ragazzo che all’alba ha ridotto in fin di vita Eugenio Calamari, 18 anni, di Paliano sferrando-gli due coltellate nella pancia.

E’ accaduto intorno alle 5 di questa mattina, al culmine di una lite esplosa sulla Monti Lepini, all’uscita di Frosinone, a pochi passi dal Mc Donald che si trova sulla via per Latina.
Il 18enne ha riportato lesioni molto serie al fegato e all’intestino, provocate da un coltello dalla lama particolarmente lunga.

Eugenio è stato portato d’urgenza allo Spaziani di Frosinone. Le sue condizioni sono apparse subito disperate. E’ stato sottoposto ad un lungo intervento chirurgico. La prognosi è riservata.

Delle indagini si occupano i carabinieri. Hanno ascoltato alcuni degli amici che erano con Eugenio. E’ emerso che tra lui e l’accoltellatore si sarebbe accesa una discussione per una parola di troppo detta ad una ragazza.

Il suo aggressore è scappato, in macchina. I carabinieri concentrano le ricerche nell’area tra Frosinone e Roma. A suo carico c’è l’accusa di tentato omicidio.