FROSINONE – 16 GIU – Blitz contro organizzazione criminale senegalese specializzata nel traffico e spaccio di stupefacenti. Sgominata dalla guardia di finanza una vera e propria holding della droga che aveva il suo centro in Abruzzo, Pescara, Teramo e Chieti, ma era ben ramificata in altre 8 province italiane: Frosinone, Roma, Varese, Torino e Pisa.
Dalle prime luci del giorno oltre 120 finanzieri del Comando Provinciale di Pescara, supportati da unità cinofile e da un elicottero del Reparto Operativo Aeronavale di Civitavecchia, stanno eseguendo una ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Pescara su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di 29 persone ritenute i promotori di una fitta rete di spaccio di stupefacenti.