FROSINONE – 01 APR – Si è introdotto in una pizzeria in Viale Europa a Frosinone e, armato di pistola, ha intimato all’addetto alla cassa di consegnare il denaro. Ad agire è stato un 20enne frusinate, già con alcuni precedenti alle spalle.

Il giovane, però non aveva fatto i conti con l’arrivo nel locale di un cliente: a quel punto il 20enne ha desistito dalle sue intenzioni ed è fuggito via.

Subito dopo è partita la chiamata al 113. Sul posto è intervenuto il personale della  Squadra Mobile e della Squadra Volante della Questura: in breve tempo gli inquirenti sono riusciti a dare un volto e un nome al giovane che poco prima era entrato in azione.

Riscontri tecnici e testimonianze fornite da chi era presente al momento della tentata rapina hanno permesso, infatti,  ai poliziotti di incastrare l’autore del reato.

Per il 20enne è scattata, dunque, la denuncia per la tentata rapina ai danni della pizzeria nella parte bassa del capoluogo ciociaro.