FROSINONE – 11 NOV – I carabinieri di Frosinone hanno arrestato una 50enne di Napoli, che aveva tentato di perpetrare una truffa aprendo un conto corrente presso un Ufficio Postale del capoluogo ciociaro ma con documenti completamente falsi. Per convincere il direttore delle Poste, dopo aver mostrato un codice fiscale ed una carta d’identità con dati di fantasia ma con apposta la sua foto, aveva presentato addirittura una busta paga di una società, ovviamente fittizia. L’intervento dei militari del NORM ha però consentito di smascherare la donna.