FROSINONE – 28 FEB – Terremoto nella notte tra Abruzzo e Lazio. Alle 4.16 una scossa di magnitudo 3,9 scala Richter è stata registrata nella Piana del Fucino. Il movimento tellurico è stato chiaramente avvertito dalla popolazione. In molti si sono riversati in strada. Molta paura ma al momento non sono stati segnalate vittime o danni. Secondo l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, i comuni più vicini all’epicentro sono Luco dei Marsi, San Benedetto dei Marsi e Trasacco, tutti in provincia dell’Aquila. Coinvolta anche la provincia di Frosinone. Il sisma, sprigionatosi ad una profondità di 17,3 chilometri, è stato avvertito anche nel sorano e nel cassinate.