FROSINONE/LATINA – 18 GEN – Il panico e la cautela hanno portato tanti sindaci ad emettere delle ordinanze per la chiusura delle scuole, con l’attivazione dei piani di sicurezza antisismici: Frosinone, Cassino, Anagni, Pontecorvo, Sora, Ferentino, Isola liri, Aquino, Ceprano, Amaseno, Arnara, Patrica, Ripi, Broccostella, Posta Fibreno, Fontechiari, Veroli, Castelliri, San Giorgio a Liri, Fiuggi. Sono solo alcuni dei comuni che hanno disposto la chiusura solo per questa mattina, rimandando al pomeriggio la decisione per domani. Hanno già deciso invece altri sindaci, come quelli di Arpino, Fontana Liri, Torrice, ed Alatri, che stanno emettendo ordinanze per la chiusura anche giovedì, per permettere i sopralluoghi. In mattinata via vai di genitori per riprendere i propri figli dai vari istituti.

Nessuna ordinanza invece a Piedimonte, Roccasecca, Gallinaro, San Donato, Arce e Paliano. Almeno non per oggi, si valuterà nel pomeriggio la situazione per prendere decisioni per domani. A Castrocielo il sindaco ha lasciato le scuole aperte.

A Latina la scossa è stata avvertita, ma il primo cittadino non ha emesso alcuna ordinanza.