LATINA – 09 MAR – La banda dei bancomat è tornata in azione. Nella notte è stato fatto saltare lo sportello automatico della Banca Popolare di fondi a Borgo Grappa. Il bottino è di circa 20 mila euro.

Ancora un colpo a un bancomat ed il modus operandi sempre lo stesso, dicono gli inquirenti: come quello di Ardea di qualche giorno fa e del gennaio scorso nel centro commerciale Le Torri a Latina.

In base alla ricostruzione dei carabinieri intervenuti,  intorno alle 3 della notte scorsa la cassa è stata fatta esplodere con l’acetilene per prendere i soldi all’interno.

I malviventi una volta preso il bottino sono fuggiti a bordo di una golf nera. Grazie alla visione delle telecamere i militari hanno accertato che erano in tre e forse c’era un complice ad attendere gli altri in auto.

Nessuno però ha sentito nulla e la scoperta è stata fatta solo nella mattinata dai dipendenti, sono stati loro a chiamare il 112.

I carabinieri sono sulle tracce dei ladri,  stanno visionando le telecamere della banca e quelle di zona per cercare di risalire agli autori del gesto.