Latina – La cronaca in breve del 9 gennaio

LATINA – 09 GEN – Avevano appena ceduto ad una giovane di Fondi una dose di eroina in cambio di una somma di denaro: queste sono le accuse dei carabinieri nei confronti di due cittadini indiani di 30 e 27 anni. In seguito di una perquisizione personale a carico dei due uomini i militari della tenenza di Fondi hanno rin-venuto altri grammi della stessa sostanza stupefacente, oltre a 355 euro, per le accuse, provento dell’attività di spaccio.
Per i due sono scattati gli arresti.
Il personale dell’arma della compagnia di Terracina, invece, ha denunciato una ragazza di 22 anni: secondo i carabinieri la ragazza era alla guida della sua auto, sotto l’effetto della droga quando è rimasta coinvolta in un incidente nella serata di Giovedì mentre.
A Priverno, invece la denuncia è scattata per la proprietaria di una lavanderia che, secondo le accuse, dopo aver manomesso il contatore del locale usufruiva abusivamente dell’energia elettrica, ai danni della società fornitrice del servizio.
A Santi Cosma e Damiano nella notte i militari hanno arrestato un 37enne di Roma: per gli inquirenti l’uomo due anni fa aveva messo a segno una rapina nella capitale.