MINTURNO – 23 MAR – Una notte di violenza, indirizzata contro gli anziani genitori. Un uomo originario di Napoli ma residente a Minturno è stato arrestato dai carabinieri con le accuse di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali aggravate, minaccia aggravata ma anche danneggiamento.

I militari del nucleo radiomobile della compagnia di Formia sono intervenuti in quell’abitazione dopo una chiamata arrivata al 112 che segnalava una lite in famiglia.

Secondo la ricostruzione dei militari, il figlio, di 46 anni, dopo aver discusso con i genitori, li ha aggrediti e minacciati di morte. Solo la tempestività dell’intervento, spiegano i carabinieri, ha evitato che le vittime potessero subire conseguenze ancora più gravi: la violenza subita ha comunque causato loro delle ferite. Per questo sono stati soccorsi e portati in ospedale per essere medicati.

Il 46enne invece è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della stazione carabinieri di scauri in attesa di essere associato presso la casa circondariale di cassino.