MONTEROTONDO – 18 FEB – Dopo una notte di apprensione finisce la fuga di un ragazzo di 21 anni di Monterotondo, che ieri sera, dopo una lite con la compagna, era scappato portando con sé il figlio di appena due mesi. La discussione c’era stata in strada, intorno alle 22, ed il giovane, ricostruiscono i carabinieri, aveva colpito la donna al volto con un pugno, andando via con la carrozzina ed il piccolo.

Subito è stato attivato il piano provinciale di ricerche con protezione civile, unità cinofile ed elicottero. Poco dopo le undici di questa mattina i carabinieri hanno rintracciato padre e figlio al centro commerciale Porte di Roma, in zona Bufalotta. Stanno bene.