PALIANO – 12 GIU – Aveva appena rubato dallo stabilimento di una ditta edile circa 300 kg di rame e ferro e li aveva nascosti in auto quando è stato fermato a Paliano dai Carabinieri della compagnia di Anagni durante un servizio di controllo del territorio. L’uomo, un 24enne marocchino residente a Ferentino e già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato con l’accusa di “furto aggravato”.
La refurtiva e gli arnesi usati per scassinare il capannone da cui rubare ferro e rame, sono stati sequestrati.