PIGLIO – 30 GEN – Sono accusati di aver rubato lunedì scorso all’interno di una abitazione di Piglio ed oggi sono stati denunciati. Si tratta di un 33enne, un 57enne ed un 42enne, su cui si sono concentrate le indagini dei carabinieri già dalle ore immediatamente successive la denuncia del furto. In quell’occasione vennero portati via utensili da lavoro, una balestra e due televisori, di cui uno da 50 pollici. La refurtiva, ad eccezione di una TV da 32 pollici, venne ritrovata, in quanto i tre nella fuga incrociarono un’auto dei carabinieri in servizio di perlustrazione. Dopo l’identificazione è scattata la perquisizione, dove sono stati trovati anche un quadro di modesto valore rubato e 5 router internet.