CASSINO – 15 MAR – Altri due casi di epatite nella scuola primaria di San Vittore Capoluogo. Li hanno accertati nel  pomeriggio i medici dell’ospedale di Cassino dove i due bambini erano stati ricoverati.

Si tratta di due casi di epatite alimentare, esattamente come quello registrato nei giorni scorsi su una bambina. In pratica, lo ha determinato qualche alimento non cotto bene oppure una scarsa igiene a tavola: banalmente, non lavando le mani prima di mettersi a mangiare.

La scuola si è attivata: in accordo con la Asl è riuscita ad avere gratis i vaccini per i bambini che vorranno sottoporsi al trattamento. Già da ieri era partita la profilassi su tutti i casi a rischio, dopo la scoperta del primo episodio.