TERRACINA – 03 MAG –  I carabinieri di Terracina, a conclusione di specifica attivita’ investigativa, identificavano e deferivano in stato di libertà per il reato di “furto aggravato in concorso”, un 20enne residente a Pontinia ed un minorenne del luogo, resisi responsabili del furto di un motociclo avvenuto il 12 febbraio 2017.
nel medesimo contesto operativo denunciavano per il reato di “ricettazione” un 24enne del luogo in quanto trovato in possesso, a seguito di perquisizione domiciliare, di varie parti meccaniche del suddetto motoveicolo. il motociclo, smembrato in piu’ parti, è stato interamente recuperato e verra’ restituito all’avente diritto.