VALLECORSA – 06 GEN – I suoi parrocchiani non lo sentivano da qualche giorno, un silenzio inusuale per uno come lui. Stanotte qualcuno è andato a cercarlo ed ha fatto la triste scoperta. Don Angelo Trasolini, parroco di Vallecorsa, era riverso a terra all’interno della sua abitazione, ormai privo di vita. Il sacerdote, a Vallecorsa dallo scorso ottobre, aveva 48 anni e la morte, secondo una prima ricostruzione risalirebbe a mercoledì. Sembrano esserci pochi dubbi sulle cause della morte, che quasi sicuramente è stata causata da un malore. Decine i fedeli che, appresa la notizia, si sono recati sotto la canonica per rendere omaggio al Parroco.