VEROLI – 05 FEB – Controlli intensificati da parte dei carabinieri della compagnia di Alatri, guidati dal Tenente Vittorio De Lisa, su tutto il territorio di competenza.

Nel mirino dei militari è finita una famiglia di Veroli,  i genitori di 50 anni lui e 45 lei, non mandavano il figlio a scuola da alcuni mesi. Nonostante l’intervento del dirigente scolastico e dei professori il giovane non era tornato tra i banchi. Grazie agli accertamenti effettuati dai militari, i genitori sono stati scoperti e denunciati dai carabinieri. I due sono accusati di “inosservanza dell’obbligo dell’istruzione obbligatoria dei minori”.