ARPINO – 14 MAG – Si tinge di tricolore l’edizione 2017 del Certamen Ciceronianum di Arpino: la gara di versione dal latino che quest’anno ha richiamato in provincia di Frosinone 167 liceali provenienti da 14 Paesi dell’Unione Europea. Il vincitore  è Giacomo Troiano, studente del liceo Classico Augusto di Roma, che si è aggiudicato la 37/ma edizione  in cui si chiedeva agli studenti di tradurre un brano tratto dal “De officiis” libro 2 paragrafi 2-5 in cui l’oratore di Arpino  torna a parlare di filosofia dopo aver abbandonato l’amministrazione della cosa pubblica.

Giacomo Troiano  ha battuto la liceale tedesca Teresa Velten, seconda, proveniente dal liceo classico di Rekenburg. Al terzo posto il liceale svizzero Sebastian Gerstner. Dopo tanto tempo c’è stata gloria anche per i ragazzi della provincia di Frosinone. Al quinto posto, infatti, si è piazzato Alessio Iannarilli dell’istituto Pietrobono di Alatri.