FONTANA LIRI – 18 MAG – Parliamo del futuro delle Propellenti di Isola del Liri perche nei giorni scorsi si sono seduti attorno allo stesso tavolo una delegazione di Fontana Liri (rappresentanti dell’amministrazione comunale, delle RSU, dei sindacati territoriali e degli ex interinali) ed il capo gabinetto del Ministro  , alla presenza dei vertici dell’Agenzia Industrie Difesa e dei parlamentari Luca Frusone ed Enrica Segneri.

Al termine dell’incontro  l’Agenzia Industrie Difesa ha garantito il ripristino della centrale idroelettrica in tempi brevi (massimo giugno) ed ha aperto alla possibilità di implementare le attività del sito, in particolare alla digitalizzazione e dematerializzazione di documentazione cartacea, con archiviazione e conservazione digitale della documentazione degli archivi e gestione informatizzata degli stessi come già avviene nello Stabilimento di Gaeta.  La digitalizzazione e demateralizzazione, in attesa dell’individuazione del partner privato, tramite bando di gara,   garantirebbe il rilancio del sito e  nuove prospettive occupazionali.