FROSINONE – 02 MAR – Insediato ufficialmente il tavolo di coordinamento e controllo per l’area di crisi complessa in provincia di Frosinone. Il Gruppo di lavoro avrà il compito di definire ed attuare il progetto di riconversione industriale dell’area di Frosinone. L’obiettivo è quello di agevolare gli investimenti sul territorio e creare occupazione attraverso la riqualificazione professionale dei lavoratori disoccupati. “Come Amministrazione provinciale vogliamo farci portavoce dell’emergenza che vive la nostra terra, – ha affermato il presidente Pompeo – oltre 120mila disoccupati; la crescita delle ore di cassa integrazione straordinaria; l’aumento del numero delle crisi aziendali. Di fronte a questi numeri c’è poco da ragionare, bisogna fare”.