FROSINONE – 22 FEB – Dalle 8 di questa mattina il centro di Frosinone è offlimits per le auto: è la domenica ecologica, la terza da questo inizio di 2015. Le condizioni meteorologiche delle ultime ore avevano lasciato poche speranze a coloro i quali avevano deciso di “riappropriarsi della città”, il motto tanto caro al sindaco Ottaviani, ma una piccola tregua c’è stata. Diversi i cittadini che si sono riversati su Via Aldo Moro e nella zona alta del capoluogo, per fare una passeggiata e prendere un caffè. Il blocco sarà attivo fino alle 18 e comprenderà l’anello urbano delimitato dalla Monti Lepini, dalla zona Scalo, da Via Casilina e dalla 155 per Fiuggi. Nonostante i blocchi, Frosinone è sempre più oppressa dalle polveri sottili, al 21 febbraio infatti, risulta essere già fuorilegge, con 38 sforamenti rispetto ai 35 previsti durante i 365 giorni dell’anno.