FROSINONE – 19 DIC – “Finalmente Frosinone dopo quattro anni è stata ‘ricucita’ in seguito all’inaugurazione avvenuta ieri, del ponte Bailey, grazie al quale il viadotto Biondi è tornato accessibile al traffico”.

Ad intervenire è il Presidente di Unindustria, territoriale di Frosinone, Giovanni Turriziani, che aggiunge: “Sicuramente un’iniziativa meritoria, attesa da tempo da tutta la cittadinanza, che denota attenzione per il territorio. Si tratta però di un’opera provvisoria per la quale ci attendiamo, da parte di chi ne ha la competenza, che la sistemazione del viadotto venga completata, affinché la parte alta e la parte bassa della città possano essere effettivamente rimesse in contatto con una strada fruibile appieno e non grazie solamente ad un intervento ‘tampone’”.