Hanno depositato ordine del giorno sul caso Aviointeriors di Latina i consiglieri regionali Forte, Giancola e Simeone: “serve un impegno – dicono in una nota – per scongiurare l’ennesima ferita all’economia della provincia di Latina e del Lazio”.
“Per la vertenza dell’Aviointeriors – scrivono i tre esponenti pontini alla Pisana – serve una presa di posizione netta da parte delle istituzioni, ed in particolar modo del Governo centrale.
“Per questa ragione – si legge nella nota – dopo aver incontrato una delegazione dei lavoratori della Aviointeriors, abbiamo depositato un ordine del giorno che impegna il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, e tutti gli assessori competenti in materia, a verificare – spiegano i tre rappresentanti – l’esistenza di eventuali anomalie nell’uso di fondi regionali da parte delle aziende del gruppo Veneruso ed in primis dell’Aviointeriors, a verificare l’effettivo rispetto di quanto prospettato nei piani industriali presentati per la ri-conversione e il rilancio dell’azienda che opera a Tor Tre Ponti.
“Basta con la solidarietà – conclude la nota a firma dei tre – ora servono misure mirate”.