LAZIO – 30 DIC – I saldi nel Lazio cominceranno il prossimo sabato 3 gennaio, invece del 5 gennaio, come originariamente previsto. La Giunta Regionale del Lazio ha infatti approvato oggi in via definitiva, spiega in una nota la Regione Lazio, la deliberazione che dispone l’anticipo di due giorni dell’inizio delle svendite di fine stagione, dopo che questa aveva avuto martedì scorso il via libera della competente Commissione Commercio, Artigianato e Sviluppo Economico del Consiglio Regionale. Il provvedimento verrà ora pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione Lazio. Il calendario regionale è ora allineato con quello di tutte le Regioni limitrofe; i commercianti laziali. conclude la nota, non subiranno quindi nessuno svantaggio concorrenziale dovuto a un inizio sfalsato dei saldi.