LONDRA – 09 FEB – Spostamento di truppe all’interno dello scacchiere di Fca, e una multinazionale così, se sposta i suoi uomini migliori, un motivo c’è. Fiat Chrysler ha deciso di mettere in campo una serie di promozioni tra i suoi top manager ed alcune di queste potrebbero riguardare, anche se solo indirettamente, anche lo stabilimento di Piedimonte San Germano: un nuovo top manager infatti, si occuperà solo del lancio dei nuovi prodotti Alfa Romeo.

I buoni risultati del gruppo e le prospettive di crescita che cominciano a sostanziarsi su tutto il conti-nente europeo, hanno suggerito i nuovi movimenti. Quello che potrebbe riguardare lo stabilimento di Piedi-monte San Germano, è lo spostamento del dottor Fabrizio Curci. Curci, è stato nominato responsabile dell’area EMEA, ovvero Europa, Medio Oriente ed Africa, del marchio Alfa Romeo; fino a poche ore fa era il responsabile del marchio MOPAR, ovvero quello che si occupa di tutti i pezzi di ricambio delle auto prodotte da FCA.

La nomina di Curci, va a rafforzare il ruolo futuro che il marchio Alfa Romeo assumerà sul mercato globale, con un compito ben preciso per il manager. Curci infatti dovrà occuparsi del piano di lancio dei nuovi prodotti Alfa Romeo, quelli che in larga parte verranno prodotti a Piedimonte San Germano. Il manager italiano quindi andrà a svolgere la mansione di braccio operativo di Harald Wester, il grande capo del biscione. Una mossa del genere, secondo i ben informati, ha un solo ed unico obiettivo: il lancio a brevissimo termine dei nuovi prodotti Alfa Romeo.