ATINA – 05 GEN – Noleggia un’auto, un a Fiat 500, con i documenti intestati al fratello e se va in giro finché viene scoperto dai carabinieri. A finire nei guai un 17enne di Atina denunciato dai militari.

Il giovanissimo è accusato di sostituzione di persona, false dichiarazioni a pubblico ufficiale e possesso di documento falso. E’ stato inoltre sanzionato per guida senza patente.

In base alla ricostruzione dei carabinieri, agli ordini del capitano Ivan Mastromanno, il giovane anche al momento del controllo ha esibito la patente ed la carta d’identità intestate al fratello sulla quale aveva apposto la propria foto. A quel punto i militari non hanno potuto fare altro che denunciarlo.