CASSINO – 18 SET – Un’altra bella prova da parte dei ragazzi di Vettese, che nel penultimo scrimmage stagionale, battono in casa Isernia con il punteggio di 85-53.

Una prestazione a larghi tratti più che convincente per Cecchetti e compagni, capaci di controllare il match dal 1’ al 40’ minuto.

Primo quarto che si conclude con il parziale di 23-13 per la Virtus, guidata da un superbo Mauro Liburdi, che scriverà a fine gara 22 punti con 4 rimbalzi e 4 assist.

Nella seconda e nella terza frazione, sono invece Cecchetti e Rovere a mettere in difficoltà la difesa della formazione molisana, che non riesce a trovare delle trame offensive chiare ed in grado di impensierire seriamente la difesa virtussina.

Negli ultimi 10’ di gara, è sempre la Virtus ad avere in mano le redini del match, andando anche ben oltre le 30 lunghezze di vantaggio.

Gloria nei minuti finali della gara anche per il prodotto del vivaio cassinate, Samuele Montagner, che realizza i suoi primi punti in prima squadra.

Il commento a fine gara dell’MVP di serata, nonchè capitano cassinate, Mauro Liburdi: “Sono estremamente soddisfatto della prova mia e dei compagni. Stiamo crescendo giorno dopo giorno, partita dopo partita ed è questa una cosa di cui dobbiamo essere più che felici. Stiamo lavorando intensamente con il preparatore atletico e con il coach per farci trovare pronti ai nastri di partenza. Stiamo cercando di trovare la giusta quadratura da un punto di vista di alchimie di gioco e di meccanismi difensivi che adesso stanno incominciando ad intravedersi. Aldilà della differenza di categoria con Isernia, siamo stati davvero molto bravi nella circolazione della palla in attacco, ma anche nel chiudere le maglie e nell’aiutarci in difesa. Credo che stiamo lavorando nella direzione giusta e che arriveremo pronti alla prima giornata di campionato, che è l’unica cosa che conta”.

Ripresa degli allenamenti oggi per i lupi cassinati, che sabato affronteranno l’ultimo impegno della pre-season 2019, contro la Virtus Valmontone.

 

BPC Virtus Cassino – Basket Isernia 85-53 (23-13, 17-18, 21-10, 24-12)

BPC Virtus Cassino: Puccioni 7 (0/0, 1/1), Lauria 6 (2/2, 0/1), Manzo 4 (1/1, 0/1), Pacitto 0 (0/0, 0/0), Lasagni 4 (1/2, 0/4), Fioravanti 8 (2/4, 0/4), Callara 11 (3/5, 0/2), Gambelli 0 (0/0, 0/0), Montagner 2 (0/0, 0/0), Cecchetti 8 (3/6, 0/0), Liburdi 22 (5/6, 1/2), Rovere 13 (2/2, 2/5)

Tiri liberi: 35 / 43 – Rimbalzi: 44 32 + 12 (Cecchetti 9) – Assist: 15 (Liburdi 4)

Basket Isernia: Lebo 8, Orefice 6, Jgenti 7, Toncev 9, Trigiani 9, Vozza 0, Russo 0, Ndaye 9, Petronella 2, Assvy 3.