MILANO – 19 NOV – Per la serie B è una rivoluzione copernicana:anche nel torneo cadetto, infatti, arriva la Tecnologia per aiutare gli arbitri nelle decisioni controverse.

Dal campionato 2020-21 verrà introdotto il Var. Lo ha deciso l’assemblea di Lega, presieduta da Mauro Balata, che si è svolta a Milano con 19 voti favorevoli su 20.

 La tecnologia verrà sperimentata già nei play-off e nei play-out di questa stagione. Poi dall’inizio della prossima stagione il suo utilizzo sarà permanente

Per la Lega garantirà un maggior prestigio al campionato cadetto accrescendo il proprio valore.

«Il Var  – ha detto  Balata –  è importante per una questione di trasparenza e di serenità».