FRASCATI  – 20 OTT – All’interno della sua abitazione I Carabinieri della stazione di Frascati hanno rinvenuto armi e munizioni illegali.

A finire nei guai è stato un pensionato di 64anni, originario di Marino. L’uomo è stato arrestato con l’accusa di detenzione abusiva di armi clandestine e munizionamento.

I Carabinieri lo hanno fermato  per un controllo  e lo hanno trovato in possesso di un bilancino di precisione intriso –  secondo gli inquirenti – di cocaina, e materiale per il confezionamento di droga.

I militari hanno così deciso di approfondire gli accertamenti e di perquisire l’abitazione del 64enne.

Nell’armadio della camera da letto dell’uomo, all’interno di alcune scatole di scarpe, hanno trovato 4 pistole di varie marche e calibri e 111 proiettili di vario calibro.

Sempre nello stesso armadio, i Carabinieri hanno rinvenuto altri tre bilancini di precisione, due bilance, una frullatore e una macchina per il sottovuoto con relative buste, il tutto intriso, ancora una volta, di sostanza stupefacente.

L’uomo è stato ammanettato e portato nel carcere di Velletri, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Le armi sono state sequestrate e sulle stesse saranno eseguiti ulteriori accertamenti per capire se siano state utilizzate per furti e rapine.