La gara è considerata “connotata da profili di rischio” dall’Osservatorio sulle manifestazioni sportive del ministero. Per questo il prefetto di Latina, Maria Rosa Trio, su proposta del Questore Rosaria Amato, ha emanato delle disposizioni sulla partita di domenica prossima tra Latina ed Avellino.

Una decisione presa alla luce di quanto avvenuto il 3 marzo scorso all’aeroporto di Fiumicino, dove due gruppi di tifosi, uno pontino l’altro avellinese, entrambi di ritorno da una trasferta, si sono scontrati.

Per questo ci sono solamente 500 posti a disposizione degli ospiti, con biglietti che verranno venduti solo nelle ricevitorie individuate dalle società. Per i campani tagliandi in vendita fino alle 19 di sabato. Botteghini dello stadio chiusi il giorno della gara.