TERRACINA – 27 MAG – Ha preso tutto ciò che poteva approfittando dell’assenza dei proprietari di casa ma sul suo cammino ha trovato i carabinieri.

E’ stato sorpreso con in mano una borsa, una telecamera ed oggetti di vario valore ed anche generi alimentari: un 26enne è finito direttamente in carcere. E’ accusato di furto.

I fatti sono accaduti la notte scorsa a Terracina, in una zona residenziale.

Sono stati alcuni vicini di casa a chiamare i militari, prontamente intervenuti.

Quando sono arrivati sul posto, hanno sorpreso un uomo all’uscita di una abitazione del Residence “Lido Enea”.

L’uomo di origini marocchine aveva con se, una telecamera, una borsa da donna di una prestigiosa e costosa marca, tre marsupi in pelle, oggetti in oro, superalcolici, e alcuni generi alimentari.

Per lo straniero sono scattate le manette, la merce è stata restituita ai proprietari che al momento del furto non erano in casa.