VEROLI – 15 SET – Una violenta lite con la madre; prima l’aggressione e poi la fuga con l’auto della signora.

La protagonista di una serata, quella di sabato, su di giri è stata una 32enne di Veroli. La donna è stata denunciata dai carabinieri per rapina.

Cosa è accaduto? La 32enne, che secondo i militari ha problemi di droga, sabato sera proprio sotto l’effetto di sostanze stupefacenti ha avuto una violenta lite con la madre 53enne.

Prima – dicono i carabinieri –  ha colpito con calci e pugni l’autovettura condotta dalla mamma: poi si è scagliata contro la stessa madre, nel frattempo scesa dal veicolo, colpendola con uno schiaffo al volto: quindi si è impossessata della sua autovettura dandosi alla fuga.

La 53enne, medicata presso l’ospedale di Alatri è stata refertata con 3 giorni di prognosi per una contusione da aggressione. Per la figlia è scattata la denuncia.