VERONA – 21 OTT – A Verona c’è stato ben poco da fare per la Globo Sora.

All’esordio in campionato la formazione volsca perde netto 3-0 in un match mai in discussione contro una formazione più forte.

Dalla sconfitta, comunque, i ragazzi di Colucci posso capire cosa serve per affrontare questo campionato.

A Sora di certo non è mancata la grinta ma la differenza tra le due squadre nelle fasi cruciali dei set si è vista.

Come detto c’è stata poca storia nei tre set. Il primo Verona lo ha vinto 25-19 con relativa facilità.

Più equilibrato l’avvio di secondo se- Si arriva sull’11 pari. Poi Verona alza i giri ed anche l’inerzia del secondo set va in direzione Calzedonia.Si chiude 25-20 il parziale.

Anche nell’ultimo set l’avvio è equilibrato. Sora vorrebbe allungare il match ma un parziale di 6-0 dei padroni di casa chiude tutti i giochi. Verona vince il set 25-17 per il 3-0 finale.

I punti salvezza Sora deve cominciare a farli già da domenica quando al Palacoccia arriverà Ravenna.