SORA – 28 GEN – Posticipo del martedì per la Globo Sora attesa al Pala Yamamay di Busto Arsizio contro Milano.

Tutte le altre partecipanti al torneo hanno già archiviato il 6° turno che si è aperto sabato al PalaFlorio di Bari con la Consar Ravenna che si è presa 3 punti ai padroni di casa della BCC Castellana Grotte. Domenica pomeriggio invece il resto delle gare non ha regalato nulla di nuovo alla classifica, con la parte bassa che resta sempre uguale dopo le sconfitte nette di Siena per mano di Verona, di Latina stesa da Trento, e di Vibo Valentia che ha subito lo stesso trattamento da Perugia.

Così Sora è sempre dodicesima a quota 15 punti, con 9 lunghezze di vantaggio su Castellana Grotte, a +4 dai senesi, e a -3 dagli undicesimi della Top Volley Latina. Dalla sua ha ancora due turni da giocare, il sesto a Milano e il secondo del girone di ritorno da recuperare venerdì 8 febbraio al PalaCoccia di Veroli contro l’Emma Villas Siena, per uno scontro che si conferma sempre più fondamentale per la classifica finale e dunque per la lotta contro la zona rossa della classe.

Milano dunque si pone l’obiettivo di provare ad attaccare il quarto posto della classe, attualmente occupato da Modena.

Dall’altra parte della rete però la Globo ha fame di punti per staccarsi quanto più possibile dalla zona rossa ora lontana 4 lunghezze con il tredicesimo posto di Siena, e perché no, andare all’attacco dell’undicesimo posto ora occupato da Latina con 3 punti di vantaggio.