FROSINONE -10 MAR – Una vittoria netta e mai in discussione. La Benacquista Latina vince agevolmente il derby contro la Virtus Cassino nell’anticipo del 24esimo turno di campionato con il punteggio di 82-104 e prende due punti importantissimi in chiave play off: Cassino, invece, resta tristemente laggiù ultima in classifica.

La gara e’ subito in mano ai ragazzi di coach Gramenzi che, dopo 5 minuti di gioco, hanno già sette lunghezze di vantaggio. La Virtus non demorde,tocca anche il meno tre, prima di chiudere il primo parziale sotto sul 18-23.
Ad inizio secondo periodo Cassino recupera e riesce anche a portarsi in vantaggio di un punto sul 26-25; ma è solo una illusione.Latina produce il massimo sforzo e stacca la Virtus.

Al 20esimo il risultato è sul 37-47 per gli ospiti.Non c’è più gara. Nel terzo periodo Latina tocca anche le 17 lunghezze di vantaggio. Cassino può davvero poco se non tentare di accorciare; troppo evidente il divario tra le due formazioni.
La Benacquista chiude il terzo parziale in vantaggio sul 56-68.
Gli ultimi dieci minuti filano via in scioltezza per i pontini. Il margine diventa sempre più pesante e alla fine è di 22 lunghezze, 82-104.

Per Cassino e’l’ennesima pesante sconfitta di una stagione complicatissima.
Tra i virtussini da segnalare, comunque, i 21 punti del neo arrivato Michael Ojo. In casa Latina sono stati bene sei gli uomini in doppia cifra.