***ULTIM’ORA***

ROMA – 23 FEB – I giudici della Corte d’Assise d’Appello dI Roma hanno ridotto a 20 anni la condanna ad Antonio Palleschi, il muratore che ha aggredito, ucciso e poi fatto scempio del cadavere della professoressa Gilberta Palleschi. In primo grado a Cassino era stato condannato all’ergastolo