LATINA – 09 MAR – Giovedì pomeriggio all’ex Fulgorcavi la squadra avrebbe dovuto svolgere la consueta seduta d’allenamento a porte chiuse. Di fatto così non è stato. I cancelli sono stati aperti per dar modo ai circa 200 tifosi nerazzurri di gioire con la squadra per la notizia che salva di fatto la società pontina. Tutto il gruppo abile e arruolato, Di Matteo ha continuato a lavorare a parte. Per lui il recupero in vista del Carpi sembra lontano.
Ma tornando all’ex Fulgorcavi, Cori di incitamento e fuochi d’artificio per la squadra da parte dei tifosi che si sono dati appuntamento sabato alle 15 al park hotel di Latina, luogo di ritiro della squadra, per salutare e caricare i nerazzurri prima del fischio d’inizio del match delle 18 che di fatto vale tanto, visto che in ballo c’è la salvezza.