CASSINO – 24 MAR – “Voglio ringraziare tutte le forze dell’ordine intervenute quest’oggi nell’operazione di polizia giudiziaria coordinata dalla Procura e finalizzata al sequestro e alla rimozione di banchi di frutta abusivi in via Di Biasio e in via Garigliano”. Lo ha dichiarato il Sindaco del Comune di Cassino, Carlo Maria D’Alessandro.

“Il Comune di Cassino ha fatto la propria parte mettendo a disposizione le risorse richieste per facilitare le operazioni terminate con l’apposizione dei sigilli nella quasi totalità delle strutture che occupavano senza autorizzazione il suolo pubblico. Sul posto sono intervenuti, infatti, il capitano della Polizia Locale e quattro agenti.

C’è da dire che prima di questa operazione l’amministrazione comunale ha più volte avuto incontri con alcuni dei proprietari dei banchi, fornendo anche soluzioni alternative per permettere loro di continuare l’attività in regola. Purtroppo, le proposte non sono state accettate e si è arrivati all’operazione odierna per ristabilire la regolarità.

Noi siamo pronti a sostenere qualsiasi forma di imprenditoria e di sviluppo sul nostro territorio ma ciò deve avvenire nel rispetto delle normative vigenti. Non saremmo mai complici perché le regole ci sono e devono essere rispettate, perché esse esistono non per limitare la libertà di qualcuno ma per garantire la libertà di tutti”. Ha concluso il Sindaco, Carlo Maria D’Alessandro.