CISTERNA – 10 APR – Una violenta rissa tra filippini ha rischiato di finire in tragedia a Cisterna di latina. Secondo i carabinieri, l’accesa discussione  è scoppiata intorno alle 2,30 nel cuore di Cisterna: due le perone rimaste ferite in modo serio.  A chiamare il 112 sono stati gli abitanti della zona sorpresi nel cuore della notte dalle urla dei filippini. In base alla ricostruzione, sono quattro gli stranieri coinvolti, tutti di origini filippine e tutti incensurati. I motivi sono ancora al vaglio ma tra le ipotesi un debito non sanato o spartizioni di soldi. Due di loro hanno riportato ferite molto gravi in testa ed un altro è stato trasportato al Santa Maria Goretti di Latina per accertamenti. Ferito lievemente il quarto straniero protagonista della rissa.  Tutti dovranno rispondere del reato per rissa e lesioni personali.