ALATRI – 30 OTTOBRE – Reazione furibonda quella di un 37enne di Alatri che, alle prese con problemi di infiltrazioni di acqua in un’abitazione dove vive in affitto, ha dato in escandescenze, prendendo un’ascia e minacciando il proprietario di casa. Lo scatto d’ira è stato tempestivamente bloccato dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Alatri che hanno smorzato fin da subito gli animi e sequestrato l’arma riportando la tranquillità. Il 37enne è stato denunciato in stato di libertà dai militari della locale stazione.