ALATRI – 04 OTT – Un’azienda olearia in territorio Alatri dove venivano utilizzati lavoratori irregolari. Lo ipotizzano i Carabinieri locale  della compagnia che hanno portato a termine l’operazione con l’ausilio del NAS di Latina, del Nucleo Carabinieri Ispettorato del lavoro di Frosinone e della Stazione Carabinieri Forestale di Frosinone, nell’ambito dei controlli alle attività del settore Agroalimentare e Forestale per la tutela della salute pubblica.

Nell’azienda controllata, dunque,  secondo le accuse venivano impiegati lavoratori senza un regolare contratto di lavoro, tra i quali un extracomunitario sprovvisto di permesso di soggiorno: ma gli inquirenti hanno riscontrato anche violazioni di natura amministrativa.

Il titolare dell’azienda è stato denunciato e multato di 13mila e 500 euro. A carico dell’azienda è scattato anche un provvedimento di sospensione