ANAGNI/CASSINO – 13 GIU – E’ stato sorpreso dai carabinieri mentre cedeva della droga ad un giovane di Anagni. Un 24enne di origini albanesi, ma domiciliato proprio nella città dei Papi, è stato arrestato in flagranza per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Sottoposto a perquisizione personale e domiciliare i militari hanno trovato 10 grammi di cocaina, già suddivisa in dosi, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento delle dosi e 150 euro in contanti frutto, secondo i militari, dell’attività di spaccio. Nella stessa operazione un 33enne del posto è stato segnalato alla Prefettura in quanto è stato trovato in possesso di un grammo di cocaina.

Sempre in materia di operazioni antidroga a Cassino i carabinieri hanno denunciato un 39enne campano, residente in Abbruzzo.

Fermato per un controllo nei pressi dello svincolo autostradale, ha gettato velocemente due involucri in plastica tra le vegetazione nei pressi della carreggiata.

I carabinieri sono riusciti solo a trovare uno dei due involucri gettati dall’uomo. All’interno c’erano quasi quattro grammi di marijuana. A quel punto i carabinieri hanno proceduto alla perquisizione personale e domiciliare. Non è stata rinvenuta, però, altra droga.