ANAGNI – 30 MAG – False dichiarazioni, per montare un caso ed incassare i soldi dell’assicurazione: è l’accusa che i carabinieri di Anagni muovono nei confronti di 4 persone residenti nelle province di Frosinone e Roma. I militari sostengono che i quattro abbiano redatto false dichiarazioni per simulare un incidente stradale, incolpando un uomo di Anagni riuscendo ad ottenere dalla compagnia assicurativa 4.600 euro di risarcimento. Le indagini sono partite proprio dalla querela sporta dall’automobilista ciociaro.  I quattro sono stati denunciati per truffa aggravata e falsità materiale commessa da privato.